Il raggruppamento GEM (Gym  Élite del Mendrisiotto):


La GEM, Ginnastica Élite Mendrisiotto – muove i primi passi nel 2014 da un’idea di collaborazione tra la società Federale di Ginnastica Morbio e la SFG di Chiasso. Quest’ultima ha invitato la SFG Morbio a unire gli sforzi per migliorare qualitativamente lo sport ginnico d’élite. In questa disciplina ambedue le società vantano una grande esperienza nel settore e un bagaglio tecnico notevole, i loro sforzi hanno permesso a diverse ginnaste di gareggiare ai massimi livelli sia nazionali che internazionali e proprio per questo una collaborazione non poteva che migliorare ulteriormente questo aspetto come pure ottimizzare il lato finanziario.
Da questa fruttuosa collaborazione è nata la volontà di promuovere lo sport d’élite nel mendrisiotto, consapevoli delle difficoltà che si sarebbero incontrate si è deciso di contattare tutte le società di ginnastica della regione per proporre il progetto Regionale. All’invito hanno risposto la SFG Balerna, la SFG Mendrisio, e la SFG Stabio che con Morbio e Chiasso rappresentano il mondo ginnico del Mendrisiotto. Inutile dire che l’idea è piaciuta, si è sviluppata e affinata ed ora inizia a raccogliere i primi frutti, dalle 5 società del mendrisiotto arrivano i primi ginnasti e le prime ginnaste che si identificano in questa nuova organizzazione GEM, all’inizio della stagione 2015 contiamo circa 30 ginnaste e 15 ginnasti tra questi, i più dotati, saranno indirizzati al Centro Regionale di Tenero e lì continuerà la loro carriera ginnica: per alcuni sarà il passo che precede l’approdo al Centro Federale di Macolin, culla dello sport d’élite nazionale. La GEM non è solo ginnastica artistica, ma nel prossimo futuro ha in programma di corteggiare anche la ginnastica ritmica e sempre in ambito di élite. Questo obiettivo, se raggiunto, chiuderebbe il cerchio per una formazione di base di carattere competitivo in collaborazione con il Centro di Competenza Cantonale.
Obiettivi impegnativi è vero, ma al Mendrisiotto serve anche questo e abbiamo parecchi giovani talenti che non aspettano altro che dimostrare il loro valore impegnandosi sia negli allenamenti quotidiani che durante le gare.
L’unione fa la forza e le cinque società di ginnastica del mendrisiotto ci credono e lo stanno dimostrando.