Settimana al centro sportivo nazionale di Tenero

Si è conclusa Venerdì 18 agosto 2017, la settimana di permanenza per le giovani leve della ginnastica attrezzistica di Stabio. Il campo di allenamento è ormai diventata un abitudine annuale, apprezzato ed aspettato da tutte le ginnaste e ginnasti. L’obiettivo è di permettere a questi atleti di allenarsi in condizioni ottimali nella loro specifica disciplina e confrontarsi con atleti di altri sport presenti nel centro.
Durante il soggiorno al CST, questi giovani atleti, si sono allenati di regola 2 volte al giorno, il resto del tempo libero è stato dedicato ad altri sport, come la corsa, la piscina e attività ludiche.
Gli allenamenti si sono concentrati sulla forza la stabilità e la resistenza, così da continuare la preparazione specifica agli attrezzi nella nostra palestra in condizioni ideali.
Il gruppo era composto da 24 ginnaste, 5 ginnasti e 5 monitori.

Arrivederci dunque al Centro Sportivo di Tenero nel 2018

Coppa Ticino Attrezzistica a Faido - 2017

Questo fine settimana, 08-09 aprile 2017, si è svolta in quel di Faido la Finalissima della Coppa Ticino di ginnastica attrezzistica. La SFG Stabio, come al solito, era presente con numerosi ginnasti e ginnaste. Sabato è stato il turno delle ragazze più grandi (categorie C5 – C7) “aprire le danze”. Al mattino hanno gareggiato le ragazze della C5, le quali hanno ottenuto rispettivamente il 30° rango per Laura Bernaschina, 36esima invece Gaia Rizzi, la quale ottiene anche il passaggio di categoria (da C4 a C5), cosi come Angela De Lucia (52esima). 59esima invece Nicole Paltenghi. Nel pomeriggio erano invece presenti le ragazze della C6 e C7. Tutte e tre le “portacolori” della nostra Società hanno ottenuto il passaggio di categoria: per Althea Bassi e Valentina Costa Lopes, rispettivamente 8° e 11° rango, il passaggio di categoria è stato eseguito dalla C5 alla C6 con successo. A Sofia Beretta invece, debuttante alla massima categoria (C7), l’onore di salire sul podio (3° rango parimerito) già alla sua prima gara in questa categoria. Complimenti a tutte! La domenica era il turno delle categorie inferiori, le nostre piccole ginnaste si sono classificate: Cat 1 B; 19a Iana Gerosa

Cat 1 A; 27a Chiara Brusa e 34a Emma Natalini

Cat 2 B; 20a Michelle Paschina – 21a Alice Summerer e 23a Valentina Camponovo

Cat 2A; 13a Ida Valsangiacomo – 17e a pari merito Lia Branda e Margherita Cancer, 24a Sara Machiocchi

Cat 3 B; 3o posto per Sharon Panella, 7a Sara Martignoni, 10a Giulia Lagrotteria

Cat 4; 4° posto per Suamy Oberti, 12° Martina Scarpazza

Nel maschile le cose sono andate meglio, i nostri piccoli maschietti presenti solo nelle categorie 1 e 2 si sono fatti valere nella categoria 1 A 3 posto per Simone Tozzo (miglior nota alla parallela 9.45) ai piedi del podio si classifica con un ottimo 4° posto Lucio Napolitano ed al 7° posto un Devon Marazzi in continua crescita. Nella categoria 2 A ancora un podio per Lorenzo Camponovo che si aggiudica la medaglia di bronzo e un buon 6 posto per Samuele Maffi. Bravi a tutti.

Nel weekend 11-12 marzo 2017, nella palestra Gerra di Lugano, si sono svolte le qualifiche sottocenerine valide per la Coppa Ticino di ginnastica attrezzistica.
Al mattino si sono presentate le piccole ginnaste delle categorie 1A ed 1B nella cat.1A purtroppo nessuna delle ginnaste ha superato la qualifica in ordine di classifica; 23° Marta San Filippo, 27° Alice di Leso, 28° Noa Garobbio, 43° Emma Foglia.(84 le ginnaste in gara)Nella categoria 1B. Ottimo 2° posto per Iana Gerosa che alla sua prima competizione cantonale centra un risultato davvero ottimo e Barbara Zappa supera agevolmente il test. Brave!Nel pomeriggio di sabato in campo le ginnaste più grandi della competizione, ovvero le ragazze della categoria 4. Buon 6° posto per Martina Scarpazza, finalmente in ripresa, e subito dietro 7° posto per Suamy Oberti, fresca di superamento test, pertanto entrambe qualificate per la finale. Ad un soffio dalla qualifica invece Febe Milani e Kora Bettoni, ma anche loro, come Simona Arnaud, hanno ottenuto la nuova categoria.Oltre a queste ginnaste hanno gareggiato anche i maschietti delle cat 1A e 2A. Nella categoria 1A un meritato 4 posto e superamento del test alla sua prima gara Simone Tozzo, che con un punteggio di 9.55 alla parallela ha dimostrato di essere un futuro talento altri qualificati per la finale Marazzi Devon e Napolitano Lucio, Napolitano Alexander non si qualifica ma supera agevolmente il proprio test. Per la categoria 2A ottimo secondo posto per Camponovo Lorenzo che conferma un continuo miglioramento anche agli attrezzi per lui più ostici, si qualifica inoltre Samuele Maffi, mancata di poco la qualifica per Francesco Bordini, anche per lui la sua prima gara in assoluto, si consola con il superamento del test.Domenica 12 marzo è stato il turno delle categorie 2 e 3 femminili.

Le 16 ginnaste della categoria 2 hanno svolto in generale una buona gara, concentrate e sicure, potendo così mostrare i miglioramenti che ognuna di loro ha fatto grazie al costante impegno durante gli allenamenti. Di seguito i risultati: Per la categoria 2A buon 3° rango per Amélie Valsangiacomo. Qualificate inoltre per la finale Ida Valsangiacomo, Lia Branda, Sara Masciocchi e Margherita Cancer. Nella categoria 2B ottimo 1° posto per Chiara Brusa e 3° posto per Alice Summerer, che dimostra ancora una volta le sue “giovani” capacità. Qualificate inoltre Michelle Paschina, Valentina Camponovo ed Emma Natalini.Convincente prestazione per le 5 ginnaste alla loro prima esperienza nella categoria 3B. Medaglia d’argento per Sara Martignoni, sempre più concentrata e precisa nei suoi esercizi, poco più distante in 5° posizione Sharon Panella e qualche errore ha portato in 13° posizione Giulia Lagrotteria. A soli 5 centesimi dalla qualifica Sofia Facchinetti, sempre più convincente e sicura in gara, mentre la compagna Elisa Solcà poco dietro di due posizioni.In bocca al lupo per i ginnasti e le ginnaste in finale il prossimo 8 e 9 aprile e complimenti per chi ha superato il nuovo test.